Pavimentazioni industriali

Realizzazione pavimentazione industriale, in calcestruzzo, mediante
• Stesura della pavimentazione in calcestruzzo dello spessore medio di circa cm. 20, armato con una rete elettrosaldata, Ø 6 maglia 20X20, mediante mezzo meccanico ‘’Laser Screed’’.
• Corazzatura superficiale con miscela antiusura composta da quarzo sferoidale posta in opera con il sistema a “spolvero”.
• Incorporo superficiale di detta miscela con fratazzatrice meccanica “elicottero” e lisciatura.
• Taglio dei giunti in riquadri geometrici con idonea tagliagiunti meccanica da ml. 4 X 4, sigillatura degli stessi con giunti in pvc nero

Laser Screed è una nuova tecnologia per la realizzazione di pavimenti industriali in calcestruzzo.
Grazie ad un macchinario a controllo computerizzato ed a personale altamente qualificato, Laser Screed permette di staggiare e vibrocompattare le pavimentazioni in calcestruzzo con una elevatissima precisione.
Laser Screed permette di eliminare tutte le problematiche dovute alla posa manuale del calcestruzzo, portando la pavimentazione a livelli di assoluta qualità.
Tra i vantaggi, si annovera:
• Elevatissima planarità
• Riduzione sostanziale dei giunti di costruzione, quindi meno manutenzioni nel futuro
• L’effetto di vibrocompattazione del calcestruzzo consente di liberare le parti di aria inglobate nello stesso, aumentando quindi la resistenza del pavimento
• Utilizzo di calcestruzzo con rapporto acqua/cemento più basso, con notevoli vantaggi per la buona riuscita dell’opera maggiore velocità di stesura del calcestruzzo